April Sweet Showers – Geoffrey Chaucer

April Sweet Showers (le dolci piogge in aprile)

 

Quando aprile con le sue dolci piogge

Ha penetrato l’aridità di marzo fino alla radice

E bagna le vene in un liquid0 così potente

Dal potere del quale si genera il fiore

Quando anche lo zeffiro con il suo dolce respiro

Ha soffiato in ogni bosco e brughiera

Sui teneri germogli, e il giovane sole

Ha percorso metà del suo corso nel segno dell’Ariete

E i piccoli uccelli stanno cantando,

che dormono tutta la notte con occhi aperti

così la natura li sprona nei loro cuori

Allora le persone desiderano andare in pellegrinaggio

E i pellegrini (desiderano) cercare lidi forestieri

Verso santuari lontani, conosciuti in terre lontane / diverse

E specialmente dell’estremità di ogni contea

Dell’Inghilterra vanno a Canterbury

Per cercare il santo e beato martire

Che li ha aiutati quando erano malati.

Un giorno in quella stagione accadde che,

Mentre stavo a Southwark presso la (locanda) Tabard

Pronto per andare in pellegrinaggio

A Canterbury con un cuore devotissimo

Di notte era entrata in quella locanda

Una compagnia di ventinove persone

Di diverso tipo, per caso unitesi

In compagnia, ed erano tutti pellegrini

Che desideravano andare a Canterbury.

Le stanze e le stalle erano ampie

E fummo ospitati nel modo migliore

E poco dopo quando il solo stava riposando,

Avevo parlato a ognuno di loro

Che ero subito della loro compagnia

E feci accordi di alzarsi presto

Per andare per la nostra strada, come ti dirò.

Tuttavia mentre ho tempo e spazio

Prima che vado avanti con questa storia

Credo sia ragionevole

Dirti tutte le condizioni

Di ognuno di loro, come mi sembrava

E cosa fossero, e di quale ceto,

E anche come erano vestiti;

E allora inizierò con un cavaliere.

 

3 Responses to April Sweet Showers – Geoffrey Chaucer

  1. house ha detto:

    bellissimo post

  2. I must thank you for the efforts you have put in writing this website.
    I really hope to check out the same high-grade content from you later on as well.
    In fact, your creative writing abilities has encouraged me to get
    my very own site now 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*