O der weinenden Kinder Nacht! – Nelly Sachs

O notte dei bimbi piangenti!

O notte dei bimbi destinati alla morte!

Il sonno non può più entrare.

Spaventose guardiane

sono arrivate al posto delle madri,

hanno teso la falsa morte nei muscoli delle loro mani,

la seminano nelle pareti e nelle travi –

Ovunque fermenta nei nidi dell’orrore.

La paura nutre i piccoli invece del latte materno.

Appena ieri la madre li richiamava al sonno

come una bianca luna,

la bambola con le guance rosse consumate dai baci

era in un braccio,

un animaletto imbottito

reso vivo dall’amore

nell’altro braccio,

ora soffia il vento della morte,

fa svolazzare le camicie sui capelli,

che nessuno più pettinerà.

Comments are closed.