Die Geschichte vom fliegenden Robert – Heinrich Hoffmann

Quando la pioggia arriva,

quando la tempesta devasta il campo,

le ragazze o i ragazzi rimangono

tranquilli a casa nelle loro stanze. –

Robert però pensò: no!

Fuori deve essere bellissimo! –

E sguazza nelle pozzanghere

qua e là con l’ombrello.

 

Oh, la tempesta fischia e ansima così tanto,

che l’albero si piega!

Guardate! Il vento prende l’ombrello,

e Robert vola via velocemente

attraverso l’aria così in alto, così lontano;

nessuno lo sente, quando urla.

Urta già contro le nuvole,

e anche il cappello gli vola davanti.

 

Ombrello e Robert volano là

sempre avanti attraverso le nuvole.

E il cappello vola lontano davanti a lui,

urta infine il cielo.

Dove il vento li ha portati,

ahimè! Nessun uomo sa dirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*