Die Stadt – Theodor Storm

Sulla spiaggia grigia, sul mare grigio
e in disparte giace la città;
la nebbia preme pesantemente sui tetti,
e attraverso il silenzio si sente il mare
che monotono avvolge la città.
Nessun bosco fruscia, nessun uccello
canta a maggio senza posa;
l’oca migratrice con verso duro
vola solo nella notte autunnale
e sulla spiaggia ondeggia l’erba.
Eppure sono legato a te con tutto il mio cuore,
a te grigia città sul mare;
l’incanto della gioventù continua
a posare sorridente su di te, su di te,
grigia città sul mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*