Maurice – E.M. Forster

Il romanzo Maurice racconta la storia di un ragazzo che si confronta con il suo orientamento sessuale in Inghilterra all’inizio del XX secolo, un periodo in cui l’omosessualità si conosceva poco ed era condannata dalla società. Maurice infatti nasconde la sua vera natura anche alle persone che gli sono più care per paura che esse non lo riescano a comprendere e lo denuncino alla polizia. Crescendo, Maurice entra in contatto con un gruppo di persone che condividono la sua natura, incluso Clive, il ragazzo di cui si innamora.

Il romanzo comincia con una lezione riguardante il sesso da parte di Mr. Ducie, uno degli insegnanti di Maurice, che da questo momento comincia a capire di essere diverso. Maurice in seguito si reca a Sunnington, una scuola pubblica, dove si rende conto che cova dei pensieri e dei desideri che non solo sono diversi da quelli dei suoi compagni, ma devono anche essere nascosti. Per questo egli finge di essere come gli altri ragazzi, anche se desidera gli uomini e questo è motivo di dolore per lui e teme che qualcuno scopra ciò che lui realmente è.

In seguito, Maurice va a Cambridge dove incontra Clive Durham, un ragazzo a cui può mostrare la sua vera natura. Clive consiglia a Maurice di leggere un libro riguardante gli antichi Greci nel quale si parlava apertamente di omosessualità. Dopo le vacanze, Clive scopre che Maurice ha letto il libro e a questo punto gli confessa il suo amore. Maurice rimane scioccato dalla notizia e reagisce nel modo in cui avrebbe reagito qualsiasi persona eterosessuale: con un rifiuto. Dopo un periodo in cui Clive cerca di evitare qualsiasi contatto con Maurice, quest’ultimo non riesce più a nascondere i suoi reali sentimenti e chiede a Clive di perdonarlo. Dopo un momento di incertezza, i due ragazzi si riconciliano e cominciano una relazione. Maurice viene espulso da Cambridge poco dopo, in quanto non si era fermato quando il preside lo aveva chiamato. Maurice torna a casa e comincia a lavorare come agente di cambio, mentre Clive continua l’università. Maurice a Clive passano parecchio tempo insieme (per esempio il mercoledì passano la notte insieme nell’appartamento di Clive) e le loro famiglie si conoscono.

Dopo tre anni Clive si ammala di influenza e durante la malattia comincia a credere di non essere più omosessuale e, durante un viaggio in Grecia, manda una lettera a Maurice nella quale ammette di essere diventato eterosessuale e che la loro relazione deve finire. Nonostante Maurice rifiuti ciò, Clive gli dice di voler sposare una donna e la disperazione fa nascere in Maurice il desiderio di essere “curato”; infatti, da un suo conoscente viene a sapere di un dottore che tramite l’ipnotismo è riuscito in quest’impresa. Maurice prende appuntamento con il dottor Lasker Jones proprio mentre è in visita da Clive che nel frattempo si era fidanzato con una ragazza di nome Anne.

Maurice vuole sposare una donna, così da riuscire a porre fine alla sua solitudine. La prima seduta da Lasker Jones va piuttosto bene e, ritornato da Clive, Maurice incontra Scudder, uno dei guardiacaccia. I due passano la notte assieme e Maurice si sente nuovamente felice, ma allo stesso tempo si vergogna per i suoi sentimenti e cerca di evitare il ragazzo. Scudder allora comincia a inviare lettere a Maurice e a spaventarlo, in quanto gli lascia intendere di voler rivelare la sua vera natura alla polizia.

Nel frattempo Maurice si reca nuovamente da Lasker Jones, questa volta senza successo e perciò capisce di non poter essere curato. Maurice organizza un appuntamento con Scudder al British Museum di Londra e dopo la visita spendono la notte insieme in un hotel. Maurice crede di essersi innamorato di Scudder, che tuttavia ha in programma di emigrare in Argentina. Allora Maurice cerca di convincerlo a scappare con lui e Scudder inizialmente rifiuta, ma all’ultimo momento decide di rimanere in Inghilterra per continuare la loro relazione.

Il romanzo si conclude con Maurice che rivela a Clive la sua relazione con Scudder; Clive non è d’accordo, ma a Maurice non interessa, in quanto ha trovato un nuovo amore.

Comments are closed.