Of one that is so fair and bright – Benjamin Britten

Di una che è così giusta e luminosa,

Come la stella del mare

Più luminosa della luce del giorno

Madre e fanciulla;

Chiedo la Vostra grazia

Signora, pregate Vostro figlio per me,

devotissima

che io possa venire a Voi

Maria.

 

Signora, il meglio di tutte le cose,

Rosa senza spine

Generaste Gesù, il re del cielo

Attraverso la grazia divina

Voi generaste il premio di tutti

Alta regina in Paradiso

Eletta

Madre mite e anche fanciulla

Divenuta.

 

Nella cura e nel dolore Voi siete la migliore

Fortunata e fertile

Voi siete il riposo per tutti gli sfiniti

Madre onorata.

Guardate lui con un atteggiamento mite,

Che per noi ha sparso il suo sangue

Sulla croce

Pregate che noi possiamo venire a lui

Nella luce.

 

Tutto il mondo era completamente perso,

A causa di Eva la peccatrice

Prima che Gesù nascesse,

Da Voi la madre;

Attraverso l’Ave Maria andò via

La notte buia e venne il giorno

Della salvezza

La fonte esce da Voi

Della virtù.

 

Sapete bene che è Vostro figlio

Colui che portaste nel Vostro grembo;

Non rifiuterà la Vostra preghiera

Quando lo allattavate quando era piccolo.

Lui è così buono e così mite

Ci porta tutti nella sua beatutidine

Del cielo;

Ha chiuso l’orribile fossa

Dell’inferno.

Comments are closed.